Isole Svalbard

Il luogo abitato più a nord del pianeta!

Il Viaggio

Pronti a partire per il viaggio della vita?

Le isole Svalbard (letteralmente la terra dalle coste fredde) costituiscono un arcipelago norvegese che si trova nel Mar Glaciale Artico, a metà strada tra la Norvegia continentale e il Polo Nord, tra il 74° e l’81° parallelo nord.

La maggior parte delle isole è coperta di ghiaccio, è la terra del sole di mezzanotte (d’estate) o del buio di mezzogiorno (d’inverno).

Una terra di estremi e di meraviglie.

DURATA

8 giorni

PERIODO

Sole di mezzanotte

PERnottamento

B&B immerso nella natura artica

trasporti

Barca, kayak, van/auto, e le nostre gambe!

difficoltà

Medio-facile

meteo

min 4°C max 10°C

SVALBARD
SOLD OUT!!!

25 Luglio - 1 Agosto 2022
2570
2470
  • 7 pernottamenti
  • Trekking guidato
  • Assicurazione
  • Safari artici
  • Visita alla birreria

La tua avventura Artica

IL PROGRAMMA DI VIAGGIO:

VERSO IL NORD DEL PIANETA!


Partenza con voli SAS via Copenaghen e Oslo. Arrivo a Longyearbyen in nottata, accolti dal
sole di mezzanotte!

Dall’aeroporto prenderemo un bus che ci porterà al nostro hotel, il
Coal Miners Cabins, situato sulla collina di Longyearbyen.

Dormiremo in quelle che erano le
casette abitate un tempo dai minatori!

LONGYEARBYEN, 78 gradi Nord!


Dopo la colazione, dedichiamo la mattinata a scoprire la cittadina di Longyearbyen con
una bella passeggiata, e per chi lo desidera il suo piccolo ma interessante museo.

Nel
tardo pomeriggio partiremo per una escursione in kayak tra gli splendidi paesaggi
dell’Adventsfjorden!

Rientro in serata in hotel.

Dopo la colazione, trekking verso Linken, tra le montagne che circondano Longyearbyen: la
vista della cittadina e dell’Isfjorden da quassù ci ripagherà dello sforzo fatto!

Pranzo a
picnic e rientro in hotel nel primo pomeriggio.

Alle ore 17.00 partiremo in confortevole RIB
coperto per assistere a uno degli eventi naturali più spettacolari delle isole Svalbard
durante l’estate artica: il salto degli uccelli.

Solo per pochi giorni a luglio, infatti, i pulcini
salteranno dai loro nidi sull’enorme scogliera di Alkhornet (che raggiungeremo con una
breve escursione) e noi saremo lì per vederli aprire le ali per la prima volta in assoluto!


Durante questo evento, tutti i predatori si radunano per cercare di catturare il maggior
numero possibile di pulcini.

Trovandoci proprio di fronte alle scogliere degli uccelli,
vivremo da vicino la lotta per la sopravvivenza nell’Artico

PYRAMIDEN

Dopo la colazione, una piccola barca privata ci porterà verso la misteriosa Pyramiden!

Durante la navigazione ammireremo gli splendidi paesaggi lungo il grande Isfjord, e, più a nord, lungo Billefjord e infine il ghiacciaio Nordenskiöld.

Spesso è possibile osservare animali durante la navigazione, quali foche, volpi artiche, trichechi e, perché no, il re dell’artico, l’orso polare (incrociamo le dita!)!

Pranzo incluso in corso di navigazione. Arrivo a Pyramiden e visita guidata della città fantasma, un tempo importante centro russo per l’estrazione del carbone.

Rientro a Longyearbyen nel pomeriggio.

Andiamo oggi alla conquista del Nordenskioldtoppen, la montagna più alta nei pressi di Longyearbyen (1051 mt.) che, nelle giornate limpide, offre la miglior vista della zona!

Il nostro percorso inizia da Sverdrupbyen, su una traccia semplice.

Dopo circa 45 minuti di camminata, in salita, lungo una stretta valle da cui sarà possibile osservare esemplari di Gazza Marina Minore, raggiungiamo la sommità del Platåfjellet.

Da qui ci spostiamo sul complesso sistema morenico del Platåbree.

L’ itinerario continua in salita lungo uno stretto crinale. L’ultima parte del percorso ha una pendenza elevata, ma una volta raggiunta la cima verremo ricompensati da una vista mozzafiato sui fiordi, sulle cime e valli circostanti e sulla città di Longyearbyen.

In vetta ci gusteremo un pranzo con vista. Durante la camminata saremo immersi nella natura artica, e potremo incontrare il papavero delle Svalbard, diverse renne e differenti formazioni geologiche.

Rientro in hotel nel pomeriggio.

Dopo la colazione, avremo la mattina a disposizione per rilassarci dopo le fatiche del trekking di ieri!

Alle 13 si partirò poi per la prossima avventura: un safari a bordo dei quad per ammirare il selvaggio panorama artico alla ricerca volpi artiche e renne!

Al termine ci aspetta una degustazione di birre nel birrificio più a nord del Mondo!

Ultimo giorno alle isole Svalbard di cui, sono certa, vi sarete ormai innamorati, come è successo a me!

La giornata di oggi è a nostra totale disposizione, da creare al momento a seconda di ciò che avremo voglia di fare: rilassarci e fare acquisti, oppure scegliere una nuova escursione (Barentsburg o Ny Alesund, il centro abitato più a nord del Mondo, o un safari fotografico).

In serata sarà ahimè ora di chiudere i bagagli e portarci verso l’aeroporto, da cui decolleremo in nottata verso Oslo.

Volo per Oslo da cui si prosegue per Milano Malpensa, dove l’arrivo è previsto in tarda mattinata.

E a questo punto sarete per sempre innamorati folli dell'artico!

Come sapete, i viaggi de La via del Nord sono unici e particolari, per cui non ci sono mai tante partenze, ti consiglio quindi di prenotare il prima possibile per assicurarti il tuo viaggio ai confini del pianeta!

Se invece hai qualche dubbio, puoi leggere cosa dice chi ha viaggiato con me!

CONTATTAMI PER INFORMAZIONI

Cosa portare nello zaino

  • Abbigliamento comodo da trekking 
  • Giacca anti-pioggia
  • Intimo termico (o lana): maglia e calzamaglia
  • Calze di lana
  • Pile o maglione di lana/termico e sottopile
  • Scaldacollo, cappello di lana e guanti caldi
  • Giacca imbottita
  • Scarpe da trekking comode
  • Ciabatte 
  • Power bank per macchina fotografica/cellulare (le batterie si consumano più velocemente al freddo)

Regole di ingresso

L’arcipelago delle Svalbard (Longyearbyen) non appartiene all’Area Schengen; sono previsti controlli di frontiera per tutti i passeggeri. I cittadini italiani diretti alle Svalbard dovranno pertanto avere con sé ed esibire ai controlli un documento d’identità valido (passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio).

A partire dal 2 marzo 2022 tutte le misure di controllo legate alla pandemia, anche sugli ingressi nel paese, sono abolite.

Per info più dettagliate, consultate il sito del Ministero degli Esteri – Norvegia

Ogni viaggio è coperto dalla nostra polizza annullamento inclusa nel prezzo. In caso la partenza subisca modifiche importanti per problemi legati al covid siete totalmente coperti ed avrete diritto al rimborso.